Istruzioni d’uso dei sentori

CANI DA CACCIA

Un cane giovane istruito sul animale giusto è meno propenso a cacciare selvaggina indesiderata.  Per utilizzare i muschi premete la confezione per ottenere delle gocce da applicare su uno straccio che poi con una fune trascinerete attraverso campi o foreste. Iniziate con una traccia facile di modo che alla fine si può fare un cacciato, necessario per completare l’addestramento del cane. E’ sempre consigliabile far correre un cane inesperto con uno esperto per completare l’allenamento.

COME INIZIARE UNA CANE DA CACCIA PER PENNA

Per insegnare al cane di tracciare applicate dei sentori al dummy legato ad una corda o filo, toratelo attraverso lo sporco abbastanza alto da di modo da poterlo nascondere alla fine del percorso. Fate la prima traccia più corta tipo 14 mt per poi poter gradualmente aumentare le distanze fino a 19 mt e potergli poi dare un comando da dare al cane per seguire la traccia per trovare l’uccello. Parlargli in modo gioioso mentre segue la traccia e quando è sulla traccia fatelo correre e seguirla, se dovesse perderla o distrarsi attirate la sua attenzione dicendogli “ trova l’uccello “,
Appena ha localizzato il dummy, fischiate l’ordine “vieni “ ed allontanatevi da lui, quando viene da voi fategli tanti complimenti e fategli tenere il dummy un pochino e poi dategli l’ordine di lasciarlo. Allungate gradualmente la traccia ad ogni sessione nascondete il dummy in posti dove solitamente si trovano gli uccelli. 

TRAINING SOLO PER RETRIEVERS FOR

Se state addestrando solo per retrieving, aumentate gradualmente le distanze diversificate i terreni, probabilmente vi serve un’assistente che si posta alla distanza di 90 mt o più che emette uno sparo e lancia il dummy, attendete che il dummy atterri e mandate il vostro cane a recuperare. L’utilizzo del fischietto è utile in questi casi, lasciate che il cane caci il dummy e quando lo ha localizzato fischiate l’ordine di tornare. Diversificate i terreni di lavoro e fatelo cambiare terreni durante l’allenamento. Usate la stessa tecnica anche per il lavoro in acqua, variate acque aperte con riporti nasconsti. Portate al minimo gli errori e siate generosi con i complimenti. Utilizzate il fischietto poiché il suono è più udibile che la voce umana a certe distanze, specialmente in acqua, o in terreni folti.

Per quanto riguarda i Pointer con un minimo di addestramento, o per qualsiasi cane potete metter il dummy in un campo senza fare la traccia inizialmente. Non mostrate al cane dove avete messo il dummy  ma segnata levi la sua posizione anche con dello spray di colori fluorescenti in quanto il cane non li riesce a vedere. Ne potete mettere anche diversi e fateglieli scovare oppure riportare, fategli sempre molti complimenti quando ne ha scovato uno o ne riporta .
Tenete a mente che il cane fiuta i sentori prendendoli dal vento, sarebbe saggio controllare la direzione del vento per poter insegnare al cane di correre nella direzione giusta invece di avere il vento di spalle